Come combattere l’ansia: 4 consigli per liberartene

come combattere l'ansia

Quando l’ansia e lo stress bussano alla tua porta è facile sentirsi senza speranza, ma per andare oltre è necessario cambiare mentalità.

Ansia e stress sono reazioni prodotte dal nostro continuo rimuginare su eventi passati o futuri.

Con questo articolo voglio fornirti le chiavi per imparare a gestire queste “simpatiche” emozioni.

Devi capire che l’ansia e lo stress sono emozioni che fanno parte della nostra vita, quindi è inutile cercare di sopprimerle.

Se vuoi quindi combattere l’ansia e lo stress è fondamentale comprendere come fare per imparare a gestirle.

4 CONSIGLI PER IMPARARE A GESTIRLE

Riduci il tempo che passi su Internet – Secondo l’edizione 2019 del Global Digital Report gli italiani sono al 22° posto della classifica mondiale di chi passa più tempo su Internet con una media di ben 6 ore e 4 minuti.

Rimanere collegati al giorno d’oggi è fondamentale, però possiamo sicuramente introdurre delle autolimitazioni per poter migliorare la nostra gestione emotiva.

  • Quando navighi su Internet guarda solo notizie reali e verificate, non perderti in cose inutili
  • Guardare troppo a lungo la vita degli altri ti allontana dalla tua Essenza, facendoti sentire a disagio all’interno del tuo corpo e nella vita che hai, aumentando il desiderio di una vita che NON ti appartiene.

Quindi prova a iniziare a collegarti una sola volta al giorno, al massimo due.

Definisci un breve momento specifico della giornata dove ti concedi di collegarti, ad esempio 30 minuti dopo pranzo o 15 min al mattino e 15 alla sera.

Focalizzati solo su quello che puoi controllare

Se vuoi combattere l’ansia non puoi pensare di poter avere il controllo su tutti gli aspetti della tua vita… è surreale e, spesso, frustrante.

Questo esercizio ti aiuterà a fare chiarezza sugli aspetti della tua vita che effettivamente dipendono da te e sui quali puoi agire.

Prendi un foglio di carta e ritagliati 5 minuti per rispondere a queste semplici domande

  • CHIEDITI: Cosa significa per te assumersi le responsabilità della propria vita?
  • DEFINISCI la tua sfera di influenza

Al centro, nel cerchio blu, c’è tutto quello che è sotto il tuo CONTROLLO DIRETTO.

Appena fuori trovi tutto quello che puoi SOLO INFLUENZARE.

All’esterno, nel contorno rosso, si trovano tutte quelle cose su cui non hai NESSUN CONTROLLO.

  • TROVA alcuni esempi nella tua vita da poter inserire nelle 3 aree di influenza

Accetta le tue emozioni – Le emozioni arrivano per guidarti nella direzione giusta. Accetale e inizia ad osservarle come se fossero cartelli stradali.

Più ti avvicini a loro, più impari ad ascoltarle, più inizierai a capire il loro linguaggio e cosa vogliono dirti. 

RICORDA: ACCETTALE E ASCOLTALE

Inizia a praticare la meditazione – Ti meriti un po’ di pace.

Ritagliati un breve momento durante la giornata dove ti dedichi all’ascolto del tuo corpo.

Puoi farlo attraverso la meditazione

Quando meditiamo, iniettiamo importanti benefici nelle nostre vite: abbassiamo i livelli di stress, impariamo a conoscere il nostro dolore, ci colleghiamo meglio con noi stessi e gli altri, miglioriamo la nostra concentrazione e siamo più gentili con noi stessi.

In alternativa, per iniziare puoi anche iniziare a praticare semplici esercizi di Yoga o Stretching a casa, per iniziare a collegarti col tuo corpo.

INIZIA ORA!

Leave a Reply