Confronto con gli altri: come smettere(Guida rapida)

confronto con gli altri

Vuoi smettere di confrontarti con gli altri?

Come ti farebbe sentire?

Non importa quanto bravo tu possa essere, puoi essere ben organizzato, sveglio, intelligente, di bell’aspetto e molto altro, ma ci sarà sempre qualcuno migliore di te.

Un tuo amico è stato in vacanza in un posto mozzafiato e tu non hai neanche fatto le vacanze, tuo fratello ha un lavoro migliore del tuo e guadagna più soldi.

Potresti chiederti…perché loro si e io no??

Sopratutto al giorno d’oggi, con l”arrivo dei social, ci ritroviamo spesso inchiodati a guardare la vita delle altre persone con invidia.

È normale, lo capisco, e questa situazione potrebbe avere diversi risvolti negativi nella tua vita.

D’altra parte, ci sono anche momenti, dove confrontandoti con gli altri, tu ti senti migliore.

Il confronto con gli altri fa bene

Il confronto con gli altri non è del tutto negativo.

Provare invidia per la vita degli altri potrebbe risultare addirittura stimolante.

Eh si…Hai capito bene!

Vedere i risultati degli altri può motivarti a volere di più, e quindi a passare all’azione.

Il continuo paragone con gli altri però non è salutare.

Quando lo fai deve essere fatto di proposito e rispettare un paio di regole.

  1. Ti confronti per prendere spunti, idee su cui poi ti focalizzerai
  2. Non soffermarti sugli aspetti negativi

Perché è giusto confrontarsi

Di seguito ti mostro alcuni motivi validi per cui dovresti cercare il confronto con gli altri di proposito.

  • Trovare la motivazione a fare – stimolare i tuoi obiettivi può essere fonte inesauribile di energia
  • Avere nuove prospettive – confrontarsi con gli altri potrebbe innescare in noi nuovi desideri e nuovi punti di vista a cui non avevamo mai pensato
  • Sviluppare la tua creatività – il confronto può suggerirti nuove idee e nuovi modi di lavorare
  • Migliorare il tuo rapporto con gli altri – confrontarti ti porta a conoscere meglio le persone e questo potrebbe addirittura trasformarle in fonti di ispirazione a cui fare sempre riferimento

Perché dovresti interrompere il confronto con gli altri

Vedere i risultati degli altri ti fa stare male e influisce negativamente sulla tua autostima?

Il tuo modo di confrontarti probabilmente è malsano, e potrebbe essere il modo più veloce per distruggerla.

Il confronto negativo può causare una serie risultati negativi su te stesso.

  1. Apatia – potresti uscire dal confronto scarico di energie fisiche, emozionali e psicologiche
  2. Offuscamento della vista – potresti notare solo i risultati e non la fatica che invece è stata fatta per ottenerli
  3. Spreco di tempo – al posto di essere più motivato e metterti immediatamente in azione, potresti uscirne più rallentato di prima
  4. Unicità – potresti allontanarti da te stesso e dimenticarti di quanto tu sia unico, di quanto tu abbia già tutto quello che ti serve per riuscire

Come smettere di confrontarsi

  1. SVILUPPA CONSAPEVOLEZZA
  2. ACCETTA TE STESSO
  3. FOCALIZZATI SOLO SULLE PERSONE GIUSTE

SVILUPPA CONSAPEVOLEZZA

Sviluppare consapevolezza ti renderà più facile gestire ogni situazione, gestire le tue emozioni e i confronti, senza distruggere la tua autostima.

È un passaggio molto importante per la creazione della vita che desideri, perché così facendo sarai in grado di ascoltare te stesso e le tue emozioni più profonde.

La consapevolezza ti consente di unire personalità abilità e talenti per raggiungere qualsiasi obiettivo tu ti prefigga.

ACCETTA TE STESSO

Accettare te stesso è uno degli obiettivi più importanti che ti devi porre nel tuo percorso di crescita.

Accettare chi sei è il passo fondamentale per poter raggiungere qualsiasi altro obiettivo, senza questo passo tutto crollerà come un castello di sabbia.

Tu sei le fondamenta della tua vita.

Accettati e ama te stesso.

FOCALIZZATI SOLO SULLE PERSONE GIUSTE

Spesso ci perdiamo ad osservare la vita di altre persone troppo diverse da noi.

Prendi ispirazione dalle persone giuste, le persone che guardandole senti che fanno per te, che sono in linea con te e i tuoi gusti.

È una questione di sensazione, per questo devi imparare ad ascoltare te stesso, il tuo corpo e le tue emozioni.

INIZIA ORA!

Leave a Reply